Impetigine

Impariamo a conoscere un’infezione che colpisce la pelle dei bambini nei mesi estivi: l’Impetigine

Durante i mesi più caldi, le infezioni batteriche che colpiscono la pelle sono più diffuse. Ne è un esempio tipico l’Impetigine, una forma superficiale di piodermite, che in genere colpisce i bambini al di sotto dei 10 anni.

Cause e manifestazioni dell’impetigine

È causata da streptococchi, stafilococchi o entrambi i microorganismi e presenta alcuni fattori predisponenti:

  • macerazione della cute
  • infiammazioni e/o lesioni della pelle
  • alterazioni della flora cutanea
  • alterazioni generali (bambini atopici; problemi immunitari)

Le lesioni interessano più frequentemente le parti scoperte, soprattutto il viso, il collo, le mani e le estremità. Si presentano come vescicole o bolle a contenuto sieroso, circondate da un alone rosso di eritema.

Le vescicole si rompono facilmente lasciando fuoriuscire un liquido giallastro cui segue la formazione di una crosta del medesimo colore.

Le lesioni dell’impetigine possono comparire su cute sana o sovrapporsi ad una lesione preesistente (ad esempio, una puntura di zanzara).Alcune volte si presentano con un aspetto anulare e tendenza alla guarigione centrale.

Il bambino può lamentare prurito, ma solo in rari casi vi è una compromissione delle condizioni generali (febbre, malessere, etc).

L’impetigine è contagiosa?

L’impetigine è una manifestazione potenzialmente contagiosa e il veicolo di propagazione è costituito dalle mani e dagli asciugamani. Perciò, quando il bambino presenta questa infezione, è bene portarlo dal Dermatologo per farsi consigliare una cura da mettere in atto prima possibile.

L’evoluzione è comunque benigna. Rimangono delle macchie rossastre che scompaiono nel giro di qualche tempo.

È possibile che recidivi, ma questa eventualità non deve essere considerata un indice di compromissione della salute del bambino.


Vuoi saperne di più?

Prenota uno SPORTELLO GRATUITO presso HTC Centro Medico di Stradella (PV). Uno dei nostri esperti sarà a disposizione per rispondere alle tue domande, perplessità, curiosità e per accompagnarti nel percorso che deciderai di intraprendere.

Contattaci per maggiori informazioni


  Categoria: News
  Commenti : None
  29 Luglio 2019

I commenti sono chiusi.