Colon Wash - HTC Centro Medico Stradella Pavia

La colonscopia viene ormai considerato un esame di routine, per i soggetti al di sopra dei 50 anni, nell’ambito dello screening per la diagnosi e il trattamento precoce dei tumori del colon retto.


Perché è necessario “pulire” l’intestino prima di una colonscopia?

L’esame endoscopico del colon (colonscopia) deve avvenire in presenza di una mucosa il più possibile pulita, in modo da poter visionare bene ogni sua parte.

Per ottenere questo risultato si può ricorrere alla preparazione tradizionale, o alla metodica del colon wash o idrocolon-pulizia.


Qual’è la differenza tra preparazione tradizionale e Colon-Wash?

La preparazione tradizionale consiste nell’assunzione di un “beverone” di alcuni litri, a base di lassativi osmotici. Questo tipo di sostanze provocano il passaggio di liquidi nel colon, con conseguente eliminazione delle feci, fino ad arrivare a un’evacuazione liquida e chiara.

Il colon wash (o idrocolonterapia) consiste in un accurato lavaggio del colon tramite l’immissione di acqua attraverso una piccola cannula inserita nel retto. Temperatura e pressione dell’acqua vengono controllate da un macchinario collegato al sistema. Le feci sono rimosse attraverso una cannula secondaria.

L’entrata e l’uscita dell’acqua e delle feci avviene all’interno di un circuito chiuso, perciò non ci sono odori né visioni sgradevoli.


Serve un macchinario particolare per eseguire una procedura di Colon-Wash?

La strumentazione impiegata è la stessa che viene utilizzata per l’Idrocolonterapia. Si tratta di macchine sicure, certificate e utilizzate da decenni.


Il Colon-Wash è equiparabile alla preparazione tradizionale per la colonscopia?

Il Colon Wash, eseguito in centri selezionati ed effettuato da personale qualificato ed esperto, ha la stessa efficacia di una preparazione tradizionale, ma presenta il vantaggio di risultare meglio tollerata dai pazienti.


Che differenza c’è tra Colon Wash e clistere?

Con un clistere è possibile pulire, solo parzialmente, l’ultima parte del grosso intestino (sigma e retto), mentre il Colon Wash consente il lavaggio completo del colon.


Esistono controindicazioni all’esecuzione del Colon Wash?

Le controindicazioni sono le medesime della colonscopia. Di conseguenza, se è stata prescritta la colonscopia, è possibile effettuare il colon wash in tutta tranquillità.


Prima del Colon Wash si deve seguire una preparazione particolare?

Le regole da seguire sono molto simili a quelle che precedono la preparazione tradizionale. Normalmente la pratica del colon wash viene anticipata da un colloquio approfondito con un medico che fornisce le istruzioni necessarie e chiarisce ogni dubbio esposto dal paziente.


Quanto dura la procedura?

Tenendo presente che la mucosa del colon dovrà risultare ben  pulita, solitamente la procedura non dura meno di 45 minuti.

Ovviamente la durata complessiva dipende anche dalle condizioni del paziente. Chi soffre di stipsi, ad esempio,  necessita normalmente di più tempo per una pulizia ottimale.


La procedura di Colon-Wash è dolorosa?

Si tratta di una metodica non dolorosa, tanto è vero che non viene effettuata in anestesia o sedazione, ma su un semplice lettino, a paziente sveglio e collaborante.


La Colonscopia in HTC

Se ti è stata prescritta una colonscopia, in HTC puoi prenotare la pulizia del colon con Colon-Wash. Comoda, sicura, indolore.

Telefona allo 0385 246861 e chiedi di parlare con il nostro esperto di Idrocolonterapia e Colon-Wash, dr. Paolo Rovati: soddisferà tutte le tue curiosità e ti spiegherà ogni aspetto della procedura e della sua preparazione.


IDROCOLONTERAPIA

QUALI SONO I BENEFICI?

IN COSA CONSISTE?

PREPARAZIONE PER LA COLONSCOPIA

  Categoria: News
  Commenti : None
  19 Gennaio 2022

I commenti sono chiusi.