Elena Cavanna - Nella Allegria

In HTC, siamo convinti che anche un ambiente medico debba essere supportato da effetti estetici di grande armonia. L’arte e la bellezza aiutano a spostare l’attenzione su ciò che c’è di bello nella vita, a ridare fiducia alle emozioni positive.

Per questo, all’interno della nuova sede di Vicolo Oratorio 1, dedicata al Benessere Psicologico, abbiamo deciso di creare uno spazio accogliente, pieno di colore, armonia e tanta Arte!

Siamo orgogliosi di presentare l’Artista ELENA CAVANNA che, a partire da Novembre 2022, abbiamo l’onore di ospitare (attraverso le sue magnifiche opere) presso la nostra sede di Vicolo Oratorio, 1 a Stradella (PV).

Per saperne di più sul nostro progetto, leggi l’approfondimento dedicato ad HTC Ospita l’Arte.


Chi è Elena Cavanna?

Nata a Piacenza, dove vive, dal 1991 al 2022 ha lavorato presso uno studio di architettura e urbanistica. Tra 2013 e 2017 ha frequentato i corsi all’Istituto d’arte Felice Gazzola. Il disegno è stato la prima tecnica alla quale si è consacrata con dedizione, affiancando poi la fotografia, la poesia e la scultura.

In pittura affronta la tela con colori acrilici, esplorando in rapida successione diversi linguaggi e stili, sempre molto originali. Creatività e versatilità sono le parole “cardine” del suo instancabile operare. La conoscenza dell’architettura le consente di appropriarsi dello spazio e plasmarlo donandogli nuove forme, spesso imprevedibili, ma sempre sorrette da equilibrati rapporti cromatici.

Contatti

  • FB: MAIROArt
  • email: elenacavanna.geo@libero.it

Collettive

Tra le collettive, si ricordano: 

  • Arte contemporanea-prima rassegna città di Piacenza (Piacenza, 2018);
  • ImillediSgarbi (Cervia, 2019); 
  • Pro Biennale (Venezia, 2020);
  • Imilledisgarbi Cortina2020 (Cortina d’Ampezzo 2020);
  • Imilledisgarbi (Castiglion Fiorentino2020/21);
  • Imilledisgarbi Paesaggi d’Italia(Cortina D’Ampezzo); 
  • Imilledisgarbi Artisti D’Italia (Monza 2022)v 
  • Arte Spoleto 2022 (Spoleto 2022)

Personali

Tra le tante personali: 

  • Dell’idea si nutre il futuro (Nibbiano, 2018); 
  • Eufonia del silenzio e del colore (Castell’Arquato, 2018); 
  • Il cielo nel teatro (Cortemaggiore, 2019); 
  • Vitalità dei colori (Cortemaggiore 2018); 
  • Germinazioni cromatiche bipersonale (Parma 2019); 
  • Il mondo delle foglie (Piacenza 2022).

Nel mese di marzo 2021 vince il primo premio al Concorso di Pittura Internazionale indetto in occasione dell’Ostensione a Palazzo Galli dell’Ecce Homo di Antonello Da Messina, organizzato dalla Banca di Piacenza e dal Collegio Alberoni.

  Categoria: Arte
  Commenti : None
  25 Novembre 2022

I commenti sono chiusi.