L'importanza di una corretta riabilitazione dopo un intervento al menisco.

La rottura del menisco è una delle lesioni più comuni del ginocchio.

Il fatto che sia così frequente, e che possa verificarsi ad ogni età, non deve però farla sottovalutare.

È importante intervenire subito e, se necessario, sottoporsi ad intervento chirurgico. Ma è fondamentale considerare seriamente anche il periodo post operatorio, durante il quale è necessario seguire una scrupolosa riabilitazione.

Si inizia con un programma di ripresa che prevede l’esecuzione di esercizi di mobilizzazione dell’articolazione che tengano conto dell’infiammazione dovuta all’intervento.

Per lo stato infiammatorio (e doloroso) possono risultare estremamente utili la Laserterapia (laser Nd:Yag) o la TECAR.

Dopo qualche tempo si passa agli esercizi di rinforzo muscolare e alla ripresa progressiva del carico sull’articolazione.

Tutti questi interventi richiedono la prescrizione del programma riabilitativo da parte del Fisiatra e il coinvolgimento di Fisioterapisti esperti.

  Categoria: News
  Commenti : None
  14 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *