Dolori in menopausa

I sintomi più conosciuti della menopausa sono senz’altro le vampate e la sudorazione notturna.

Un recente studio, condotto negli USA, ha dimostrato invece che, uno dei sintomi considerati più fastidiosi dalle donne, è il dolore localizzato alle articolazioni.

Secondo lo studio, il 50% delle donne accusa dolori articolari a distanza di due anni dall’inizio della menopausa.

Qual’è la causa di queste artralgie?

Sappiamo bene che la menopausa è caratterizzata dalla diminuzione della produzione di estrogeni.

Oltre a quelli più conosciuti, questi ormoni esercitano effetti protettivi anche su legamenti, muscoli, cartilagini e ossa.

Una diminuzione della produzione di estrogeni determina infiammazione articolare, responsabile del dolore, e predispone a fenomeni di degenerazione artrosica.

Cosa si può fare?

È necessaria la collaborazione tra Ginecologo, Endocrinologo e Fisiatra. Il Ginecologo si occuperà della terapia ormonale sostitutiva (che, già da sola, riduce la sintomatologia)

L’Endocrinologo interverrà con una terapia ad hoc, in caso di osteoporosi (vit.D, integratori, etc.)

In caso di dolore articolare, però, il ruolo principale deve essere svolto dal Fisiatra.

Lo specialista procederà con una visita approfondita, eventualmente corredata da esami ecografici e radiologici.

Suo il compito di prescrivere l’attività fisica più indicata nello specifico caso: ginnastica dolce, stretching, tonificazione muscolare, etc.

In caso di processi artrosici già avanzati (nelle donne in menopausa l’artrosi del ginocchio è molto frequente), anche le infiltrazioni articolari di acido ialuronico permettono di ottenere ottimi risultati.


Vuoi saperne di più?

Prenota uno SPORTELLO GRATUITO presso HTC Centro Medico di Stradella (PV). Uno dei nostri esperti sarà a disposizione per rispondere alle tue domande, perplessità, curiosità e per accompagnarti nel percorso che deciderai di intraprendere.

Contattaci per maggiori informazioni


  Categoria: News
  Commenti : None
  7 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *