cura della pelle

L’aspetto del volto è una delle maggiori fonti di disagio per le persone, perché non è possibile nasconderne le imperfezioni.

Il dermatologo estetico può consigliare trattamenti che non fanno male e sono in grado di migliorare l’aspetto del viso senza stravolgerlo.

Per prima cosa il dermatologo effettuerà un accurato esame della pelle, valutando: stato d’idratazione, consistenza, elasticità, pigmentazione e presenza di eventuali segni d’infiammazione.

In base ai problemi riscontrati, lo specialista consiglierà il trattamento più adatto al vostro tipo di pelle.

Se il vostro problema è l’idratazione potrebbe essere adatto un trattamento biorivitalizzante. Viene impiegato acido ialuronico a basso peso molecolare per ripristinare il giusto grado di idratazione in profondità.

Per il rilassamento cutaneo, sono particolarmente utili i filler a base di acido ialuronico, completamente riassorbibili.

In presenza di rughe, vengono utilizzati il botulino (per le rughe di espressione del 1/3 superiore del viso) e l’acido ialuronico (anche per ridare turgore alle labbra).

Per le odiose macchie, risultano utili i peeling chimici: soft peeling per macchie superficiali e peeling medio-profondi, quando il danno è maggiore.

Quando la tonicità della pelle sembra ormai perduta, ecco che arriva in soccorso il trattamento con i fili riassorbibili che stimolano la produzione di collagene ed elastina, restituendo una pelle più luminosa e compatta.

Ricordiamo però che, per una pelle perfetta, la migliore arma rimane la prevenzione: poco sole, niente fumo, giusta alimentazione, pelle protetta e idratata.


Vuoi saperne di più?

Prenota uno SPORTELLO GRATUITO presso HTC Centro Medico di Stradella (PV). Uno dei nostri esperti sarà a disposizione per rispondere alle tue domande, perplessità, curiosità e per accompagnarti nel percorso che deciderai di intraprendere.

Contattaci per maggiori informazioni


  Categoria: News
  Commenti : None
  9 Gennaio 2019

I commenti sono chiusi.