Sintomi oculari e malattie reumatiche

Gli occhi e, di conseguenza, la vista risultano spesso coinvolti nelle malattie di pertinenza del Reumatologo.

L’occhio, infatti, può essere interessato, insieme ad altri organi, da malattie reumatiche che hanno origine nel nostro sistema immunitario.

Alcune malattie come la Spondilite Anchilosante e l’Artrite Psoriasica comportano spesso un coinvolgimento a livello oculare.

L’infiammazione di parti dell’occhio può rappresentare il primo segno di una patologia reumatica con interessamento sistemico, oppure fare la sua comparsa dopo che il Reumatologo ha già fatto diagnosi di malattia.

Segni oculari che possono far pensare ad una patologia reumatologica

  • Uveite
  • Episclerite
  • Cheratite
  • Vasculite retinica
  • Occhio secco

Come intervenire in caso di malattie reumatiche?

Ovviamente, va effettuata una diagnosi differenziale tra Spondiloartriti (le più frequenti) e le altre forme reumatologiche sistemiche che hanno come organo bersaglio anche l’occhio, come: l’Artrite Idiopatica Giovanile, la Malattia di Behçet, le Febbri Periodiche Ereditarie, La Febbre Mediterranea Familiare, la sindrome di IperIgD, le Criopirinopatie e le TRAPS.

La collaborazione fra Reumatologo e Oculista diventa in questi casi essenziale per garantire una diagnosi rapida e per poter iniziare tempestivamente i trattamenti indispensabili per evitare pericolosi danni alla vista di questi pazienti.


Vuoi saperne di più?

Prenota uno SPORTELLO GRATUITO presso HTC Centro Medico di Stradella (PV). Uno dei nostri esperti sarà a disposizione per rispondere alle tue domande, perplessità, curiosità e per accompagnarti nel percorso che deciderai di intraprendere.

Contattaci per maggiori informazioni


  Categoria: News
  Commenti : None
  3 Luglio 2019

I commenti sono chiusi.