VIA MARTIRI PARTIGIANI, 33
27049 STRADELLA (PV)
Aperto dal Lunedì al Sabato

Ortottica

Visite Specialistiche e Prestazioni Sanitarie

STRABISMO, OCCHIO PIGRO, CAMPO VISIVO, PATENTE NAUTICA E… MOLTO ALTRO


L’Ortottica si occupa delle anomalie della muscolatura oculare -e dei nervi che la comandano- con le relative conseguenze: visione doppia, confusione, strabismo, ambliopia (occhio pigro), anisometropia (differenza di visione tra un occhio e l’altro), paralisi oculari, etc.
Questi problemi possono derivare anche da malattie neurologiche (malattie del midollo spinale e dei nervi periferici), endocrinologiche (malattie della tiroide) o da eventi traumatici (trauma cranico).
L’Ortottista è un Professionista Sanitario laureato, specializzato nella prevenzione, valutazione e riabilitazione ortottica dei disturbi visivi e nella esecuzione di esami strumentali oculistici.
Sono di sua competenza la valutazione e la riabilitazione dello strabismo, dell’ambliopia, dei deficit di accomodazione e convergenza. Rieduca il paziente ipovedente. Si occupa di prevenzione visiva in età infantile, eseguendo screening in età prescolare e scolare, nei reparti di neonatologia e pediatria. Si dedica anche alla prevenzione dell’astenopia (affaticamento visivo) che può colpire chi lavora al videoterminale o PC.
Gli specialisti in Ortottica dedicano particolare attenzione alla prevenzione, diagnosi e trattamento di eventuali deficit in età pediatrica, perché lo sviluppo del sistema visivo (la capacità di vedere e usare in modo simultaneo e coordinato i due occhi) si completa intorno ai 7 anni ed è molto raro che i familiari si accorgano se un bambino sta sviluppando un’ambliopia. In effetti un bambino, pur con una capacità visiva molto bassa da un occhio, tende a compensare con l’altro e il suo problema passa inosservato.
La prima visita oculistica e ortottica, andrebbe eseguita prima dei 3 anni proprio per evidenziare questi difetti e correggerli efficacemente.
 

DI CHE COSA SI OCCUPANO LE ORTOTTISTE IN HTC ?


In HTC (centro medico a Stradella, in Oltrepo vicino Pavia), le Ortottiste effettuano visite ortottiche per i bambini a partire dai 9 mesi (in genere, a scopo preventivo, vengono consigliate visite a 9 mesi, 3 anni e 6 anni) e  per gli adulti con problemi a carico dell’apparato neuromuscolare dell’occhio (e relativa riabilitazione).
Effettuano visite di screening nei bambini con sospetto di dislessia.
Si occupano del trattamento di vizi refrattivi complessi, della riabilitazione degli handicap visivi infantili e della rieducazione dopo interventi di chirurgia oftalmica.
Possono svolgere in autonomia gli esami per la valutazione dell’acutezza visiva ed alcuni esami strumentali oculistici indispensabili per la diagnosi e il monitoraggio di alcune importanti patologie oculari (es: tonometria ed esame del campo visivo computerizzato in caso di glaucoma o di alcune malattie neurologiche)
Di seguito riportiamo l’elenco dei principali esami eseguiti dalle nostre Ortottiste negli ambulatori di Stradella:  Esame della motilità oculare -Convergenza -Test per lo studio della diplopia -Cover test -Stereopsi (Test di Lang) -Schermo di Hess lancaster -Vergenze fusionali -Test per lo studio della sensorialità -Esame della sensibilità al contrasto (necessario per patente nautica) -Esame delle discromatopsie (difficoltà nella percezione dei colori) -Campimetria (esame del Campo Visivo computerizzato)


PRENOTA ORA

DOVE SIAMO

HTC Centro Medico di Stradella (Pavia), si trova in Oltrepò Pavese vicino a: Castel San Giovanni, Piacenza, Belgioioso, Broni, Casteggio, Voghera, Pavia, Tortona, Alessandria, Lodi.

È comodamente raggiungibile anche da Milano.