Urologia - HTC Centro Medico Stradella Pavia

Presso HTC sono disponibili le seguenti Visite Specialistiche e Trattamenti:

  • Visita Urologica
  • Visita Andrologica
  • Valutazione e trattamento delle disfunzioni erettili
  • Visita Uroginecologica

Vediamo più nel dettaglio in cosa consistono.

Visita Urologica

La VISITA UROLOGICA serve a diagnosticare, monitorare e prevenire le patologie dell’apparato urinario.

Lo specialista Urologo si occupa delle infezioni e dei calcoli delle vie urinarie, dell’incontinenza urinaria, delle patologie della prostata e delle neoplasie di questi distretti.

La sua visita comprende in genere anche l’ecografia (esterna e/o interna), ma è possibile che prescriva ulteriori accertamenti (analisi del sangue e delle urine, studio urodinamico) per inquadrare meglio il problema.


Visita Andrologica

Quando la visita riguarda l’apparato riproduttivo maschile, si parla di VISITA ANDROLOGICA.

Lo specialista Andrologo è un Urologo che si è perfezionato anche nello studio dei genitali maschili. Questa visita è fondamentale quando si sospetta un varicocele o un tumore al testicolo, in caso di frenulo breve, fimosi, induratio poenis plastica, pene ricurvo, etc. Anche in questo caso, l’ecografia è spesso un obbligo.


Valutazione e trattamento delle disfunzioni erettili

Alcuni Urologi Andrologi si occupano in modo approfondito della VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DELLE DISFUNZIONI ERETTILI.

In questi casi bisognerà effettuare un’accurata diagnosi differenziale tra forme organiche (vascolari, endocrine, neurogene, chirurgiche, radioterapiche) e psicogene, perché richiedono un approccio terapeutico totalmente differente. Si spazia dalle onde d’urto peniene alla terapia psicologica integrata.

Quando si parla di Urologia, comunque, si pensa in genere ad una branca della medicina di pertinenza esclusivamente maschile.

L’Urologia femminile, invece, esiste e viene definita anche Uroginecologia.

Essa si occupa dei problemi inerenti all’area urogenitale della donna.

In pratica, l’Urginecologia si interessa delle disfunzioni pelviche femminili, che comprendono: disturbi urinari (cistiti ricorrenti, incontinenza, vescica iperattiva, difficoltà minzionali), prolasso genitale (cistocele, isterocele, rettocele, prolasso di cupola vaginale), dolore pelvico, disfunzioni post-partum del pavimento pelvico, atrofia vulvo-vaginale (soprattutto post-menopausale) e dispareunia (dolore sessuale).


Visita Uroginecologica

La VISITA UROGINECOLOGICA (in HTC la effettua una donna) è simile a quella ginecologica e consiste nell’esame dei genitali esterni, nella ricerca di eventuali prolassi e nella valutazione della tonicità del pavimento pelvico. Lo specialista esegue anche un’ecografia dell’addome inferiore (ecografia pelvica), per lo studio dei reni e delle vie urinarie e, spesso, completa la visita con un’ecografia transvaginale, per valutare utero e annessi.

L’uroginecologo può decidere di prescrivere esami per approfondire lo studio del caso:

  • esami del sangue e delle urine;
  • uroflussimetria;
  • esame urodinamico per lo studio della funzionalità vescicale.

Vuoi saperne di più?

Prenota uno SPORTELLO GRATUITO presso HTC Centro Medico di Stradella (PV). Uno dei nostri esperti sarà a disposizione per rispondere alle tue domande, perplessità, curiosità e per accompagnarti nel percorso che deciderai di intraprendere.

Contattaci per maggiori informazioni


  Categoria: News
  Commenti : None
  26 Febbraio 2021

I commenti sono chiusi.