Gambe perfette - Scleroterapia e Laser - HTC Centro Medico Stradella Pavia

L’Estate si avvicina e scatta il conto alla rovescia per avere gambe perfette: Scleroterapia o Laser?

L’insufficienza venosa cronica è una patologia molto diffusa, soprattutto nel sesso femminile, ed è caratterizzata da una difficoltà che il sangue venoso incontra mentre sta tornando dagli arti inferiori verso il cuore. Proprio per questo motivo il sangue ristagna nelle vene, dilatandole e causando un malfunzionamento delle valvole.


Le cause

Le cause dell’insufficienza venosa sono soprattutto costituzionali e genetiche, ma lo stile di vita ( lavori che costringono a stare a lungo in piedi, sedentarietà), le gravidanze e le cattive abitudini (fumo, eccesso calorico, etc) non fanno che peggiorarne il quadro.


I primi segnali

I primi segnali d’insufficienza venosa sono: sensazione di gambe pesanti, formicolio e fragilità dei capillari.

Le prime vene ad entrare in sofferenza sono quelle superficiali che, dilatandosi, diventano visibili e che chiamiamo erroneamente capillari. In realtà si tratta di piccoli vasi dilatati che, in gergo medico, definiamo teleangectasie.

Se il problema non viene curato e progredisce, vengono gradualmente coinvolti anche i vasi più grandi. Compaiono così vene reticolari e varici (vene varicose).


Di fronte ai capillari sulle gambe, come dobbiamo comportarci?

Anzitutto è importante comprendere che il problema non è solo di natura estetica. Le premesse che abbiamo fatto dovrebbero averlo chiarito.

Effettuare una buona visita angiologica con eco-colordoppler venoso degli arti inferiori, dovrebbe essere il primo passo da compiere.

Se siamo abbastanza giovani o se la situazione non è disastrosa, possiamo tranquillamente ricorrere alla scleroterapia e al Laser vascolare.


Laser Vascolari

Oggi esistono diverse tipologie di laser vascolari, con lunghezze d’onda differenti, in grado di trattare molti tipi di capillari (sottili rossi, viola e blu di maggior calibro, vene reticolari) con risultati ottimali.

I laser più performanti? Nd:Yag 1064 nm e KTP 564 nm. Eliminano anche le pigmentazioni (macchie), molto comuni in chi ha problemi vascolari. Il Laser presenta anche altri vantaggi: può essere utilizzato in zone dove le altre terapie sono proibitive (caviglie, viso, decolleté) ed è adatto anche agli allergici.


Scleroterapia

La scleroterapia (iniezioni sclerosanti), invece, si rende necessaria quando il vaso colpito è di calibro maggiore.

Sarà l’esperto in flebologia a consigliarvi l’approccio più adatto; magari entrambi, se il problema riguarda sia vasi molto piccoli che un po’ più grandi.


In HTC, puoi prenotare:

Telefona allo 0385 246861 per prenotare, oppure fallo direttamente presso gli ambulatori di via Martiri Partigiani 33 a Stradella-PV.

 

  Categoria: News
  Commenti : None
  6 Aprile 2022

I commenti sono chiusi.