Mappatura Nei - HTC Centro Medico Stradella Pavia

Una corretta esposizione al sole ed una visita dermatologica con mappatura dei nei ogni anno sono fondamentali!

Da dove nasce il melanoma?

Il melanoma è un tumore che origina dalla trasformazione maligna dei melanociti, le cellule dell’epidermide responsabili della produzione di melanina.


Quanti sono i casi di melanoma diagnosticati ogni anno in Italia?

Nel 2020 sono stati diagnosticati 14.900 nuovi casi di melanoma, facendo registrare un aumento del 20% rispetto all’anno precedente.

Nel periodo 2008-2016, i melanomi sono stati i tumori con il maggior incremento medio annuale, sia nella popolazione maschile che in quella femminile e in tutte le fasce d’età.

Di fronte ad una crescita di questo tipo diventa necessario attuare interventi tempestivi di prevenzione primaria per cercare di invertire la tendenza nei prossimi anni.


Perché un aumento tanto consistente dei casi diagnosticati?

Possiamo riconoscere 3 ordini di cause:

  1. La diagnosi di tumori della pelle negli ultimi anni è migliorata, grazie all’introduzione di strumenti sempre più sensibili e precisi, come il videodermatoscopio digitale.
  2. Le persone hanno partecipato più attivamente alle campagne di sensibilizzazione, sottoponendosi a controlli dermatologici regolari
  3. L’esposizione scorretta al sole da bambini e/o adolescenti e l’utilizzo di lampade abbronzanti stanno mostrando ora i loro effetti. Teniamo presente che l’Agenzia Internazionale della Ricerca sul Cancro ha inserito le lampade abbronzanti nella categoria dei cancerogeni, al pari del fumo di sigaretta.

Quanto è frequente il melanoma in rapporto ad altri tumori?

In Italia il melanoma è il secondo tumore più frequente fra gli uomini di età inferiore ai 50 anni e il terzo fra le donne della stessa fascia d’età.


Quali sono i fattori di rischio?

Il rischio di sviluppare un melanoma dipende da fattori genetici, fenotipici (chi ha pelle, capelli e occhi chiari è maggiormente predisposto) e ambientali.

Il fattore di rischio più importante è l’esposizione ai raggi UV in rapporto all’età (bambini e adolescenti sono più a rischio), al tipo di esposizione (peggio quella intermittente della cronica) e della dose di UV assorbita.


Esistono delle regole per prevenire questa patologia?

Per cercare di prevenire il melanoma, le regole sono abbastanza semplici:

  • Evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata
  • Utilizzare sempre creme con filtri specifici, ripetendone spesso l’applicazione
  • Evitare assolutamente le lampade solari
  • Sottoporsi al controllo dei nei da parte del Dermatologo ogni anno

E ora le buone notizie…

La sopravvivenza a 5 anni è elevata (89% nelle donne e 85% negli uomini).
Se il melanoma viene individuato precocemente e asportato correttamente, è completamente guaribile.

La prevenzione non deve mai fermarsi, perché è l’unica arma che abbiamo a disposizione per sconfiggere il melanoma.

L’esempio più lampante è dato dall’Australia che, fino a non molti anni fa, era il Paese in testa alla classifica mondiale per incidenza di questo tipo di tumore. Grazie alla sensibilizzazione attuata attraverso le campagne di prevenzione, oggi è l’unico Paese al mondo dove il melanoma è in diminuzione.


In HTC puoi prenotare:

Per informazioni e prenotazioni, contattaci al numero 0385/246861

  Categoria: News
  Commenti : None
  8 Novembre 2021

I commenti sono chiusi.