Psichiatra e Psichiatria - HTC Centro Medico Stradella Pavia

I pregiudizi mostrati dai pazienti nei confronti della Psichiatria sono potenzialmente dannosi, perché possono portare a ritardare alcune diagnosi e a differire un trattamento adeguato.


Chi è lo Psichiatra e di cosa si occupa?

Lo Psichiatra è un medico che si è successivamente specializzato nei disturbi mentali.

Erroneamente viene considerato come lo specialista riservato ai casi “gravi”. In realtà lo Psichiatra si occupa di qualsiasi difficoltà, più o meno grave,  collegata alla sfera psichica.


Perché è importante che mi rivolga allo Psichiatra anche se i disturbi di cui soffro non sono gravi?

Prendiamo come esempio l’ansia, uno dei problemi più diffusi ai giorni nostri. Chi ne soffre, può trovare una soluzione proprio rivolgendosi allo Psichiatra.

Troppo spesso, invece, l’ansia è considerata un sintomo di poco conto e viene liquidata come un tratto del carattere o un fenomeno da trattare con qualche blando “tranquillante” consigliato dall’amico/a.

In realtà provare ansia di continuo può debilitare moltissimo e ripercuotersi sullo stato di salute generale di una persona (pressione arteriosa, ritmo cardiaco, alimentazione, sonno, etc).


Lo Psichiatra indaga anche sulle cause mediche del problema?

Rivolgersi ad un Medico specialista è importante! Lo Psichiatra indagherà sulle possibili cause del sintomo.

Un disturbo psichico può essere legato ad un problema medico (malattie neurologiche o della tiroide, ad esempio), a stress, o a difficoltà psicologiche. È evidente che anche la terapia sarà diversa, a seconda del caso.


È vero che lo Psichiatra prescrive solo farmaci?

Molte persone rifiutano l’approccio psichiatrico perché lo considerano di tipo esclusivamente farmacologico. In realtà lo Psichiatra prescrive i farmaci quando sono necessari e, molto spesso, solo per un periodo limitato.


Quando si prendono psicofarmaci è necessario proseguirli per sempre?

Sono in molti a ritenere che, chi assume psicofarmaci è costretto a proseguirli per tutta la vita. Niente di più falso! Lo scopo di ogni terapia consiste nella remissione (o almeno nel miglioramento) dei sintomi.

Una volta raggiunto l’obiettivo (cosa che viene fatta sempre in accordo con il paziente), i farmaci possono essere sospesi. Ciò diventa possibile soprattutto quando, alla terapia farmacologica, viene associata la psicoterapia.


Associare Psicoterapia e Farmacoterapia è importante?

Esistono terapie psicologiche efficaci per qualsiasi disturbo. Le linee guida internazionali suggeriscono ormai da molti anni di seguire un approccio integrato (medico e psicologico) per rispondere efficacemente ai problemi della sfera psichica.

Farmacoterapia (quando ce n’è bisogno) e Psicoterapia consentono di ritrovare il benessere psicologico che sembrava definitivamente perduto e di mantenerlo a lungo.


HTC ha dedicato un’intera area al Benessere Psicologico.

In Vicolo Oratorio 1, a Stradella (PV), puoi prenotare:

Se hai bisogno di maggiori informazioni, consulta il nostro sito.

Oppure prenota un colloquio gratuito con il nostro Responsabile Medico, chiamando lo 0385 246861.

  Categoria: News
  Commenti : None
  22 Dicembre 2021

I commenti sono chiusi.