Ecografia durante la Visita Specialistica - HTC Centro Medico Stradella Pavia

L’Ecografia è diventata ormai una parte integrante del percorso diagnostico di quasi tutti i pazienti.


Perché l’Ecografia integra e supporta moltissime visite specialistiche?

Fondamentale nella diagnosi precoce, tanto che è diventata uno dei capisaldi della prevenzione, l’Ecografia viene sempre più utilizzata anche nel monitoraggio di molte malattie, perché è un esame altamente preciso, innocuo, facilmente ripetibile.

Gli Ultrasuoni però, non permettono solo la visualizzazione di organi e tessuti in tempo reale, ma consentono al Medico di modificare il percorso dell’esame in base ai dati clinici che possono emergere durante la sua esecuzione.


In quali casi l’Ecografia diagnostica può comportare un’estensione clinicamente utile durante la sua esecuzione?

Un esempio?

Un’ecografia dei linfonodi del collo o della tiroide, può portare a scoprire un’arteria carotidea con pareti ispessite o, addirittura, con una placca al suo interno. Ovviamente il Medico non può trascurare un dato tanto importante per la salute del paziente e lo informerà, nel modo adeguato, del riscontro.


In che modo l’Ecografia si differenzia da un esame radiologico?

La valutazione clinica di una condizione medica e l’eventuale cambiamento di focus dell’ecografia vengono effettuati durante l’interpretazione delle immagini e nell’ambito di un dialogo con il paziente.

Ovviamente tutto ciò non può avvenire, per ovvie ragioni, nel corso di un esame statico come una radiografia. Ed è anche questo che rende l’Ecografia un esame sempre più spesso utilizzato, oltre che per il suo basso costo e la sua innocuità.


Quali sono le condizioni in cui l’Ecografia diventa uno strumento d’indagine clinica efficace?

Il vantaggio ottimale per il paziente si ottiene quando si verifica la sinergia fra l’Ecografia diagnostica e l’esperienza clinica del Medico che effettua l’esame.

Com’è facilmente intuibile, per avere una diagnostica accurata, è necessario rivolgersi ad una struttura che utilizzi macchinari di elevata qualità e costantemente rinnovati.

Allo stesso modo, gli specialisti che utilizzano l’Ecografia, a scopo puramente diagnostico o a integrazione di una visita, devono essere in possesso di conoscenze ed esperienza clinica adeguate.

Solo in questo modo l’Ecografia continuerà ad essere considerata una metodologia d’indagine clinica fra le migliori a disposizione del Medico e al servizio del paziente.


In HTC puoi prenotare

In HTC, in via Martiri Partigiani 33 a Stradella (PV), trovi:

  • 4 Ecografi Esaote di ultima generazione (con sonde diverse e funzione colordoppler integrata) di cui 1 trasportabile per le ecografie domiciliari o in RSA
  • 1 Ecografo Voluson GE esclusivamente dedicato all’Ostetricia e Ginecologia
  • Ecografie ed Ecocolordoppler di tutti i distretti
  • Visite Specialistiche + Ecografia (Internistica, Cardiologica, Pneumologica, Ginecologica, Urologica, Endocrinologica, Reumatologica, etc)
  • Ecografie speciali: Ecografia polmonare, Ecografia delle anse intestinali, Ecocolordoppler cardiaco per studio PFO, Ecocolordoppler penieno dinamico per studio della funzione erettile, Sonoisterografia, etc.
  • Procedure diagnostiche e terapeutiche ecoguidate: agoaspirato di nodulo tiroideo, infiltrazione articolare ecoguidata, etc
  • Ecografie low-cost. Stessi macchinari, identici operatori. Cambia solo il tempo di attesa, dai 12 ai 16 giorni.  

Telefona allo 0385 246861 per prenotare o chiedere maggiori informazioni

  Categoria: News
  Commenti : None
  21 Dicembre 2022

I commenti sono chiusi.